Chi non conosce il comico personaggio (e la sua evoluzione) di Mr. Bean, alzi la mano!

Inventato dallo stesso Rowan Atkinson che lo interpreta, questo personaggio con le sue divertenti gag, ha accompagnato le persone di tutto il mondo negli anni 90 del novecento.

Dopo la famosa serie-tv e svariati film al cinema, è stato creato anche un cartone animato, spesso presente nei canali tv per bambini.

L’evoluzione di Mr. Bean a mio avviso è veramente degna di nota.

Infatti, nella volontà di continuare a far conoscere questo personaggio e nel mantenere il passo con questi velocissimi tempi, c’è stato un vero passaggio dalla televisione al digitale.

Leggi il mio articolo “Coronavirus: 3 lezioni digitali importanti“.

Quando si costruisce un prodotto, un’immagine o un’idea, ritengo sia fondamentale, usufruire dei nuovi media (o social media) per non cadere velocemente nel dimenticatoio.

Tornando all’evoluzione di Mr Bean notiamo che, in primis, è stato creato un sito internet ufficiale.

Appena approdati nella home, troviamo in prima linea i link diretti per i canali social, molto importante per andare incontro alle piattaforme gettonate anche dai/dalle giovani di oggi.

Seguito da ben 25 milioni di persone è il canale YouTube, contenenti gli episodi della famosa serie “umana” e quella animata.

Nello stesso YouTube non è difficile imbattersi in video ufficiali no-stop: uno per la serie tv ed uno per quella animata.

A livello social il personaggio è presente su Facebook,  Instagram e addirittura TikTok che permette di vedere piccole gag della serie in questo social media che ha conquistato il mondo.

Al di fuori del prodotto in sé, che può piacere o meno, il messaggio che voglio darvi è: un personaggio che poteva finire nei nostri ricordi o rimanere  in vecchie cassette VHS, ha avuto la possibilità di portare avanti la sua immagine con le migliori piattaforme attuali.

Tutto ciò permette così di essere visto, e magari apprezzato, anche dalle nuove generazioni che vivono sempre più di social, smartphone e streaming.

Tutto questo, se fosse rimasto solo nella semplice tv, avrebbe avuto un impatto sicuramente meno approfondito.

Quindi caro Mr. Bean, ben vengano le tue gag anche nel nuovo mondo!

Cosa ne pensate?

Scrivetemi nella pagina Facebook ufficiale e seguitemi sul canale Telegram.

Articolo aggiornato il 12/12/2020.

Ti interessa saperne di più sull’uso del computer e di Windows 10? Segui il mio corso su Udemy.

Felicidad.

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.